Fare trading finanziario o trading …?

Non entriamo nelle caratteristiche tecniche e nella distinzione di Trader ed Investitore perchè più o meno sono uguali. Questo articolo non le prenderà in considerazione perché il web è pieno zeppo di spiegazioni. Ci concentreremo sulla distinzione di trading finanziari ed Investimenti immobiliari. Esistono due tipologie di persone: quelle che hanno bisogno di investire in cose che non conoscono, trascinate dalla pubblicità in tv e sui giornali, dalle mode del momento e da quei pochi che si sono arricchiti con questi sistemi acchiappa allodole, che tutto sono tranne che semplici o comprensibili. Infatti, la regola n.1 dei trader finanziari per simulazione è: meno capisco, più investo. Alcuni sono veramente dei geni perchè hanno quel “quid” in più; l’esempio del film di Martin Scorsese: “The Wolf of Wall Street” interpretato da un grandissimo Leonardo di Caprio, ne è proprio l’esempio.

Video tratto dal sito www.mymovies.it

il-broker

Come incidono nella psicologia dell’investitore?

Se lo si fa per mestiere significa aver studiato queste cose e la scelta fa parte della preparazione che si è avuta negli anni. Se invece lo si fa per hobby o per simulazione, le cose cambiano. Quest’ultima categoria di persone investono in borsa per sentirsi 5 minuti come Di Caprio; per loro è la massima aspirazione. Non ha importanza se l’investimento va bene o va male, l’importante e che l’adrenalina vada in circolo.

Poi ci sono gli investitori immobiliari. Non i palazzinari ma quelli che investono seriamente e con coscienza impiegando i propri soldi e non quelli degli altri. Queste persone hanno un bisogno di investire in qualcosa che capiscono e comprendono, perché devono controllare la scena. Toccare con mano come San Tommaso.

Loro sono gli artefici del proprio destino; non altri. Questa categoria è la più diffusa perché può toccare con mano la storia.

La storia racconta, insegna e a volte fa evitare gli errori. In questo caso la storia è quella degli investimenti immobiliari dell’ultimo ventennio,

dove persone di varia estrazione sociale hanno investito nel mattone: la casa del nonno, il terreno di famiglia, la casa di famiglia da ristrutturare, ecc.

Molti imprenditori di successo però non sono nati dal nulla ma dopo tante porte sbattute in faccia. Fare investimenti è anche questo. Tutte situazioni che hanno un comune denominatore: minimo rischio, massimo guadagno. Ma a volte non è stato sempre così perchè anche gli investitori immobiliari ci hanno lasciato le penne, quelle finanziarie, ma perchè hanno fatto il passo più lungo della gamba e negli investimenti ci sta pure.

Che differenza c’è tra il trading finanziario e gli investimenti immobiliari?

A differenza del trading finanziario, gli investimenti immobiliari hanno una storia alle spalle, fatta di tanti successi che si possono toccare con mano perché è capitato almeno ad un amico, di aver fatto tanti soldi con un investimento immobiliare, rischiando poco. Ci sono stati anche tanti casi in cui molti sono finiti sul lastrico e quelli costituiscono la memoria storica a cui dobbiamo sempre guardare prima e mentre facciamo un investimento.

Alcuni sostengono che bisogna avere un po’ di incoscienza nel fare investimenti perché meno si conosce il pericolo e più si rischia.

Più si rischia e più si guadagna.

Gli investimenti immobiliari sono più flessibili e controllabili; non hanno bisogno di competenze specifiche anche se un aiuto in alcuni casi sarebbe importante e risolutivo; non a caso il 70% delle società immobiliari hanno nel loro organico almeno un tecnico (architetto, geometra o ingegnere).

come-investire-i-soldi

Fare investimenti immobiliari senza avere un supporto tecnico a cui affidarsi è controproducente. Certeza ti offre questo servizio importantissimo.

TRADING FINANZIARIO Vs TRADING IMMOBILIARE  0-1

Potremmo dire che il secondo batte il primo ma è veramente così? Perchè sono da preferire gli investimenti immobiliari invece di quelli finanziari? Alcune delle tante cose positive sono: dormire bene la notte, stare bene in famiglia, condurre una vita equilibrata, non essere sottoposti a sbalzi di umore ed ansia. Si è vero, spesso accade anche negli investimenti immobiliari ma solo quando si è fatto il passo più lungo della gamba e non si sono considerate tutti i pro ed i contro.

Ma se è così perchè molti hanno paura di fare investimenti immobiliari? La risposta è nascosta nella nostra cultura. Le società e l’ambiente dove viviamo modificano i nostri pensieri. Gli investimenti immobiliari sono nati centinaia di anni fa, quando la Borsa non esisteva. Ormai le persone quando sentono parlare di investimenti pensano che si tratti di cose per ricchi o per truffatori perchè negli ultimi 30 anni molti scandali hanno coinvolto politici ed imprenditori collusi con la mafia che hanno inquinato questo bel nome.

Purtroppo non c’è altro termine altrimenti lo conieremo subito. Sarebbe più carino Trading immobiliare e fa più trend nel nuovo secolo, quindi io direi di chiamarlo in questo modo per svecchiare e togliere quest’onta di negatività.

Perchè il trading immobiliare è diverso dagli investimenti immobiliari?

E’ più snello. Più veloce. Più sicuro. Più controllabile. Meno ansioso. Meno redditizio ma alla lunga si equivale.

Il trading immobiliare è fatto anche dai giovani e non ha bisogno di competenze particolari. Si può fare partendo con soli 10.000 Euro, cosa impensabile per un investimento classico. Questo tipo di investimenti si chiamano Low Cost proprio perchè veloci. Il loro motto è:

GUADAGNO MENO MA GUADAGNO SICURO.

Oggi i migliori investimenti sono quelli che non ti fanno rischiare nulla e non ti fanno perdere troppo tempo.

Per fare un investimento classico, quello dove si acquista un terreno nudo o una casa vecchia da demolire e ricostruire per tutto il lotto, si doveva investire molti soldi per acquistare il terreno, fare un fido o un mutuo ipotecario alla banca per costruire ed impegnare i propri beni ed averi anche all’insaputa della famiglia.

Risultato: tanto tempo perso a fare progetti, piani finanziari, riunioni con il commercialista, con l’architetto, ecc ecc.

Il trading immobiliare AZZERA tutto questo e riparte da un nuovo modo di vedere le cose.

evitare-gli-errori-negli-investimenti